I giochi aiutano l’apprendimento…o no?

Giochi EducazioneMolti articoli recenti hanno criticato l’industria dei giochi per computer sottolineando soltanto gli effetti negativi che alcuni giochi sembrano avere su apprendimento, salute fisica, e salute mentale.

In genere, questo tipo di studi tende a lanciare un allarme su come i videogiochi portino a dipendenze, comportamenti violenti, sessismo, mancanza di esercizio fisico, ed altre conseguenze marcatamente negative nello sviluppo dei bambini.

Tuttavia, alcune recenti ricerche suggeriscono come tali valutazioni negative tout court siano solo parzialmente fondate.

Uno studio coordinato dal professor Gerald Mattingly della Johnson University ha riportato come i videogiochi (sia quelli violenti che quelli non violenti) sembrino condurre a miglioramenti nell’attenzione visiva e per quel che riguarda le competenze spaziali-motorie.

Il futuro di giochi educazione

I videogiochi e i simulatori educativi possono infatti aiutare nell’apprendimento dell’algebra, della biologia, della fotografia, della programmazione informatica e della formazione sul volo.

Gli studi suggeriscono inoltre che i giochi di simulazione come quelli disponibili gratis in questa pagina possano migliorare il senso di autostima di chi gioca e migliorare persino le capacità di socializzazione, le capacità di leadership, e di lavoro in team.

Secondo un rapporto pubblicato nel del 2010, l’interesse per l’apprendimento basato sul gioco sarebbe collegato a chiari successi riscontrati nell’uso di giochi per la formazione militare e industriale.

“Sviluppatori e ricercatori stanno lavorando in ogni area di apprendimento basata sui giochi, inclusi giochi orientati alla missione; ambienti di gioco sociali; giochi non digitali facilmente costruibili e giocabili; giochi sviluppati espressamente per l’istruzione; e giochi commerciali che si prestano a raffinare la squadra e le competenze di gruppo “.

Dal 2015, una squadra guidata dal professor Chris Haskell dell’Università di Stato di Boise sta sviluppando un’ampia gamma di giochi da usare nelle classi scolastiche.

I primi risultati della ricerca sono attesi per il 2019. Nel frattempo, non ci rimane che…giocare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *